1ª D. Maschile – GARA 1599

Pallavolo Loreto 3
BCC Ostra Vetere 1

Pallavolo Loreto: Atzeni, Torregiani, Fasano, Moffa, Mengoni, Mirra, Tombolini, Marchiani, Grassi, Elisei, Sabbatini
All. Fagnani

BCC Ostra Vetere: Arcangeli L., Arcangeli M., Filonzi, Marinelli, Mencotta, Micci, Perelli, Polzonetti, Silvi, Viola, Badiali
Allenatore: Camus, Sebastianelli.

ARBITRO: Fabio Duro

PARZIALI: 17-25 25-22 25-17 25-17

Loreto – Nel primo set Loreto parte in sordina, complici forse le festività pasquali e la scarsa concentrazione. Parte invece bene Ostra Vetere che, grazie ad una serie positiva in battuta, si porta subito avanti aggiudicandosi facilmente il primo parziale.
Nel secondo set le cose cambiano: la squadra di casa si scuote dal torpore che le impediva di reagire alle giocate dell’avversaria rispondendo punto su punto e riuscendo alla fine a prevalere su Ostra Vetere.
A questo punto Loreto riesce a prendere le redini del gioco aggiudicandosi i due set rimanenti.
Tre punti meritati ed importantissimi per la squadra di Loreto che raggiunge la matematica certezza della salvezza senza dover disputare i play out.

Migliori giocatori: Torregiani, Atzeni, Elisei, Moffa, Arcangeli L., Arcangeli M.

D femminile – gara 881

Sì Supermercati Loreto 3
Lardini Filottrano 1

Sì Supermercati: Avagliano, Cingolani, Del Vecchio, Mengascini(K), Nalmodi, Pepa, Pigini, Pioli, Sampaolesi, Scoppa, Zandri, Brutti(L1), Flamini(L2). All. Quatrini.

Lardini Filottrano: Carbonari, Guidi, Marconi(K), Paparelli, Pizzichini, Pomili, Sopranzetti, Stacchiotti, Barzetti(L1). All. Caceres P. S.

ARBITRO: Arianna Traini

PARZIALI: 25-19 23-25 25-13 25-23

Loreto – La Sì Supermercati Loreto si aggiudica una sfida importantissima per la corsa ai play off, superando una diretta concorrente come la Lardini e di fatto estromettendola dalla corsa alla promozione. Anche Filottrano si è dovuta inchinare alla legge del PalaSerenelli che in questa stagione è stato inespugnabile per tutte le compagini ospiti. Ora la corsa alla promozione diretta in serie C ed ai play off rimane ancora aperta per quattro formazioni e tre posti disponibili, con il verdetto che dovrà essere scritto nell’ultima giornata di campionato; l’opportunità per le ragazze di coach Quatrini passerà per il campo di San Severino Marche contro la Tormatic.
Per le ragazze mariane la partita di ieri sera rappresentava l’ultima possibilità di agganciare il treno per la promozione e l’avversario di fronte era molto temibile perché proveniente da una serie di risultati utili consecutivi, che di fatto ne aveva confermato l’ottimo momento di forma.
Nel primo set le locali sono scese in campo molto determinate ed hanno concesso poco alle ospiti. Buona la ricezione che ha permesso alla Mengascini di distribuire con costanza molti palloni alle sue attaccanti. Inoltre la battuta efficace delle loretane ha impedito alle filottranesi di sfruttare tutto il loro potenziale di attacco, limitando il gioco al centro.
Stesso copione nel secondo set quando in vantaggio per 23-19, sciupano la possibilità di portarsi in netto vantaggio e complice un calo di concentrazione subiscono il ritorno di Filottrano con la Stacchiotti in battuta, e dopo aver incassato un break di 0-6 consentono invece alla Lardini di riaprire l’incontro e riportarsi in parità sul conto set.
Ma Loreto rammenta l’importanza della partita e nel terzo set riparte alla grande e ritrova lucidità e la giusta concentrazione agonistica. Anche per i punti dell’opposto Pioli in grande evidenza il set si chiude con le ospiti a quota 13, ma le ragazze di Caceres  dimostrano ancora una volta il loro valore e nel quarto parziale provano a riaprire l’incontro. Nel quarto set complice il riacutizzarsi del dolore a causa di un infortunio precedente, la Cingolani deve lasciare il campo sostituita in banda da Alessia Del Vecchio. La nuova entrata si fa subito valere con un attacco vincente su mani out e insieme all’altra schiacciatrice Scoppa ed alle centrali Sampaolesi e Nalmodi creano scompiglio nella sempre attrezzata difesa ospite, che fa della correlazione muro-difesa la propria arma migliore. Nonostante costretta più volte ad attaccare su palla rigiocata, Loreto riesce comunque a crearsi un vantaggio fino al 19-13 prima del recupero e del ritorno delle ospiti, che sul 24-22 costringono il tecnico loretano a chiedere time-out.
Il successivo punto di Filottrano raggela il pubblico del PalaSerenelli, che scoppia in una gioia liberatoria quando le proprie beniamine mettono a terra la palla match.
Comunque finisca questa stagione esserci ancora, da protagonisti, è veramente esaltante.

Migliori sei: Scoppa, Pioli, Sampaolesi, Nalmodi, Barzetti, Sopranzetti.

 

D femminile – gara 869

Sì Supermercati Loreto 3
Tormatic San Severino 2

Sì Supermercati: Cingolani, Del Vecchio, Mengascini(K), Nalmodi, Pepa, Pioli, Sampaolesi, Scoppa, Zandri, Brutti(L1), Flamini(L2).
All. Quatrini.

Tormatic San Severino: Bernardini, Campetella, Crescenzi, Francucci, Mattei, Palazzi, Paoloni A.(K), Paoloni F. Paparoni, Tavoloni, Palmieri(L).

All. Mosca. V.All. Iale.

ARBITRO: Giulia Franconi

PARZIALI: 21-25 25-15 25-18 25-27 16-14

Loreto – Nella quinta giornata di poule promozione la Si Supermercati Loreto si presenta al giro di boa contro la capolista Tormatic San Severino e conferma ancora una volta l’inviolabilità casalinga del PalaSerenelli. Una sfida intensa con molte situazioni spettacolari soprattutto in difesa e su palla rigiocata, che entrambe le formazioni volevano aggiudicarsi per proseguire la loro corsa nelle zone alte della classifica.  Nel primo set Loreto stenta ad entrare in partita e le ospiti prendono un leggero vantaggio. La rincorsa delle locali consente di impattare a quota 19 ma un infortunio occorso alla schiacciatrice Cingolani sul 20-21, impedisce alla squadra mariana di completare l’opera e San Severino chiude sul 21-25. Mister Quatrini chiama la schiacciatrice Pepa classe ’98 in sostituzione dell’infortunata e come in altre situazioni la panchina di Loreto contribuisce in maniera determinante al buon andamento della squadra.
Nel secondo e terzo set la maggiore determinazione  della squadra di casa lascia poco spazio alle ospiti. Una battuta efficace impedisce alle ospiti di sfruttare il gioco al centro, mentre la ricezione loretana diventa un punto di forza e permette a Mengascini di distribuire con autorità palloni alle sue attaccanti lasciando pochi punti di riferimento al muro-difesa ospite.  Si va sul 2-1 nel conto set ed in questo momento della gara sembra che la Si Supermercati abbia in mano la chiave della partita. Ma è qui che la Tormatic dimostra di essere una grande squadra e non a caso guida la classifica. Il quarto set è spettacolo pallavolistico puro. Sembra che le ospiti possano gestire tranquillamente il piccolo break creato ad inizio parziale, quando sul 19-22 quattro attacchi vincenti consecutivi della Scoppa ed una fast vincente della Sampaolesi ribaltano la situazione. Ma Loreto non ha fortuna e non riesce a sfruttare il match ball. San Severino reagisce e passa ai vantaggi, pareggiando il conto set.
Si arriva al tie break con Loreto che accusa psicologicamente il colpo e Paoloni e compagne vanno al cambio campo in vantaggio di tre lunghezze. Ma è a questo punto che viene fuori il cuore delle ragazze loretane. Riescono ad alzare il livello di difesa su ogni palla, rendendo difficile alle ospiti trovare varchi. Coach Quatrini fa entrare la schiacciatrice Del Vecchio in battuta al posto del centrale per rafforzare la difesa in seconda linea e la mossa risulta vincente. Loreto spreca ancora un match ball sul 14-12 e prima che tornino i fantasmi del set precedente, sfrutta quello successivo chiudendo ai vantaggi.
Buona la direzione arbitrale capace di gestire nel migliore dei modi una gara vibrante e molto attesa dalla due formazioni, ma disputata nel fair play e nel rispetto dell’avversario.

Migliori sei: Scoppa, Sampaolesi, Pepa, Mengascini,  Palazzi, Mattei.

1ª D. Maschile – GARA 1577

Pallavolo Loreto 1
Dadi e mattoncini Ancona 3

Pallavolo Loreto: Atzeni, Torregiani, Fasano, Moffa, Scagnoli, Mengoni, Mirra, Tombolini
All. Fagnani

Dadi e mattoncini Ancona: Bartolucci D., Bartolucci G., Gagliardini, Giacchè, Lanari, Mercanti, Paolonelli, Pieroni, Sabbatini, Santini, Rizzi.
Allenatore: Antinori

ARBITRO: Federica Talevi

PARZIALI: 21-25 16-25 25-19 15-25

Loreto – Ancona si aggiudica meritatamente lo scontro per la terza posizione in classifica.
Nel primo set Loreto soffre molto in ricezione e non riesce quasi mai a creare azioni pericolose e Dadi e Mattoncini vince agevolmente.
Il secondo set segue l’andamento del primo, con Ancona che si impone sulla squadra di casa.
Il terzo parziale inizia bene per Loreto che, grazie al buon turno in battuta di Moffa, riesce a portarsi avanti di 6 punti, vantaggio che la squadra di casa mantiene fino alla fine.
Nel quarto ed ultimo set la squadra di Ancona torna a battere molto efficacemente mettendo in difficoltà la ricezione di Loreto e aggiudicandosi la partita.
Buono l’arbitraggio della giovane Federica Talevi.
Per Loreto brusco stop, dopo una serie di 7 vittorie consecutive.

1ª D. Maschile – GARA 1572

Sabini Castelferretti 1
Pallavolo Loreto 3

Sabini Castelferretti: Annese, Carnevalini, Clari, Ionna, Montesi, Pettinari, Ricci, Caimmi, Pieroni, Bianchi, Stefani, Spinosa
Allenatore: Gambini

Pallavolo Loreto: Atzeni, Torregiani, Marchiani, Fasano, Scagnoli, Mengoni, Mirra, Sabbatini, Grassi, Tombolini
All. Fagnani

ARBITRO: Stefano Grassi

PARZIALI: 25-22 19-25 22-25 24-26

Castelferretti – Partita nervosa che i padroni di casa decidono da subito di interpretare come uno scontro all’ultimo sangue.
Il primo set se lo aggiudica la Sabini, che riesce a metterci in difficoltà con la battuta, complice la poca concentrazione dei nostri. Comunque i padroni di casa riescono a farsi ammonire dall’arbitro per le intemperanze del giovane numero cinque Pettinari, non proprio educato nell’esultare.
La partita continua con in campo più nervosismo che gioco, con Loreto che riesce comunque ad accumulare alcuni punti di vantaggio e a mantenerli fino alla fine aggiudicandosi il secondo set.
Terzo set fotocopia del precedente, con Loreto che si porta agevolmente sul 2 a 1.
Nel quarto e ultimo set Loreto inizia bene portandosi subito avanti, ma nel finale è messa in difficoltà da Castelferretti che rischia il tutto per tutto forzando molto la battuta; i nostri riescono comunque di misura a strappare set e partita alla squadra di casa.
Nel finale il solito Pettinari riesce comunque a farsi espellere e addirittura squalificare a fine partita dall’arbitro Grassi per le proteste, diciamo un po’ troppo animate, seguite ad un presunto errore arbitrale.
Una partita difficile, anche per l’arbitro, bravo comunque a cercare di far mantenere la calma e il fair-play indispensabili in ogni competizione sportiva.

1ª D. Maschile – Gara 1567

Pallavolo Loreto 3
Volley Game Apiros 1

Pallavolo Loreto: Atzeni, Torregiani, Marchiani, Fasano, Scagnoli, Mengoni, Mirra, Sabbatini, Grassi, Tombolini
All. Fagnani

Volley Game Apiros: Bertini, Gaggiotti, Giovagnoli, Mariotti, Mobetti, Palmucci, Rosignoli, Sansonetti, Bordini, Stefanelli, Toccacieli, Giorgini.
All. Elisa Graidi

ARBITRO: Giovanni Zepponi

PARZIALI: 25-22 25-21 11-25 25-20

Loreto – La pallavolo Loreto si aggiudica meritatamente la sfida con la Volley Game e la supera al quarto posto della classifica.
Una partita giocata a buoni livelli da entrambe le squadre che si fronteggiano a viso aperto sin dalle prime battute, ma è la squadra di casa ad aggiudicarsi abbastanza agevolmente i primi due set.
Nel terzo set la Volley Game approfitta di un calo di concentrazione di Loreto, riuscendo ad aggiudicarsi il parziale.
Nel quarto ed ultimo set Loreto prende subito le redini del gioco, portando a casa il risultato abbastanza agevolmente.
Vittoria importante per Loreto, merito del lavoro di mister Fagnani, che sta riuscendo nell’impresa di trasformare una manciata di giovani in una vera squadra.

D femminile – gara 857

Sì Supermercati Loreto 3
Siam Porto Potenza 1

Sì Supermercati: Avagliano, Cingolani, Del Vecchio, Mengascini(K), Nalmodi, Pepa, Pigini, Pioli, Sampaolesi, Scoppa, Zandri, Brutti(L1), Flamini(L2).
All.Quatrini.

Siam Porto Potenza: Benedetti, Biagioli, Canavesi, Chiaramoni, Concetti, De Michele, Giannini, Palermo, Raffaeli, Salvucci, Zamponi(K), Piccirillo(L1), Andreani(L2).
All. Concetti.

ARBITRO: Tania Sartini

PARZIALI: 25-22 25-20 19-25 25-13

Loreto – Inizia con il piede giusto l’avventura della Si Supermercati Loreto nel girone di poule promozione della serie D femminile. Nel debutto casalingo sfrutta il fattore campo e sospinta dal pubblico amico si impone in maniera netta contro la Siam Porto Potenza, riscattando la sconfitta subita in trasferta nella prima parte del campionato, proprio contro le portopotentine. La squadra di mister Quatrini incamera i tre punti lasciando soltanto il terzo set alle ospiti, dopo una gara vibrante e molto equilibrata, della quale bisogna segnalare anche la direzione arbitrale molto buona.
Nel primo set le locali sfruttano molto bene gli attacchi dalla banda sia da posto due che da posto quattro, con le ospiti che si fanno valere in maniera particolare dalla linea dei nove metri. Loreto sciupa un primo break sul 18-14 e viene riagganciata a quota 18 prima del decisivo allungo sul finale del set. Le ospiti accusano il colpo e nel secondo parziale non riescono a contrastare il predominio delle padrone di casa, che sfruttando anche alcuni errori di troppo commessi dalle potentine si portano sul 2-0. Nel terzo set le locali calano di concentrazione e le ospiti ne approfittano per aggiudicarsi il parziale. A nulla sono serviti i due time out facoltativi sfruttati da coach Quatrini già ad inizio set, ne i cambi di giocatrici effettuati per cercare di cambiare l’inerzia del gioco. Con il conto set sul 2-1 la gara di fatto viene riaperta, e si va ad affrontare il quarto set. Dopo i primi scambi di gioco in sostanziale equilibrio, ritorna la Loreto migliore. Le padrone di casa registrano tutti i fondamentali che funzionano alla perfezione ed in un crescendo impressionante scavano un solco che le ospiti non riescono più a colmare, chiudendo vittoriosamente l’incontro.

Migliori sei: Mengascini, Brutti, Pioli, Cingolani, Zamponi, Canavesi.

1ª D. Maschile – Gara 1562

Pavoni Servizi Ecologici Filottrano 0
Pallavolo Loreto 3

Pavoni Servizi Ecologici Filottrano: Barigelli Al., Barigelli An., Barigelli S., Carloni C., Carloni D., Gobbi, Grassi, Iencella Laurenzi, Polverini, Trillini, Accorroni.
All. Borsini, Vitali.

Pallavolo Loreto: Atzeni, Torregiani, Fasano, Scagnoli, Mengoni, Mirra, Moffa, Sabbatini, Tombolini.
All. Fagnani

ARBITRI: Pettinari, Bartolucci

PARZIALI: 10-25 13-25 18-25

Loreto – Quinta vittoria consecutiva per la Pallavolo Loreto che passa agevolmente sul campo di Filottrano.
La sfida si mette subito bene per la squadra ospite che in soli 13 minuti riesce ad aggiudicarsi il primo set, grazie anche ai troppi errori in ricezione del Filottrano.
A quel punto la squadra di casa tenta di reagire, ma il nervosismo dimostrato sul campo di gioco non aiuta di certo la concentrazione; Loreto approfitta della situazione e, nonostante qualche errore in attacco, vince anche il secondo set.
Il terzo set inizia con le due squadre che lottano punto a punto, ma nel finale è Loreto che riesce ad imporsi grazie a dei buoni turni di servizio che mettono in difficoltà la ricezione di Filottrano.

loreto1

1ª D. Maschile – Gara 1558

Pallavolo Loreto 3
U.S. Pallavolo Senigallia 1

Pallavolo Loreto: Atzeni, Marchiani, Torregiani, Fasano, Scagnoli, Mengoni, Mirra, Sabbatini, Moffa, Tombolini.
All. Fagnani Fabrizio.

U.S. Pallavolo Senigallia: Allegrezza, Barocci, Bittoni, Contardi, Crivelli, Gamberini, Marchetti, Palma, Pennetta, Schiaroli, Severini, Pasquinelli.
All. Paradisi S., Magi M.

ARBITRO: Ettore Principi

PARZIALI: 22-25 25-16 25-19 25-22

Loreto – Partita tra una giovane squadra (Loreto) e una con maggiore esperienza.
Il primo set se lo aggiudica Senigallia, anche grazie ai troppi errori in ricezione di Loreto.
Nei tre set successivi assistiamo ad una bella gara sotto il profilo agonistico, con qualche errore di troppo da entrambe le parti, con Loreto che sfrutta la sua maggiore freschezza atletica per portare a casa il risultato.
Importante risultato per Loreto che rafforza la sua posizione in classifica in vista dei prossimi impegni agonistici.

Migliori 6: Moffa, Torregiani, Scagnoli, Severini, Barocci, Mengoni.

Società Pallavolo Loreto srl